la tipografia può salvare il mondo

 • 

Personalmente amo molto la tipografia pur non essendo un esperto. Forse non sono neanche quello che si può considerare un amatore: so riconoscere con il 95% di accuratezza se hai usato Helvetica oppure Arial, e la prima cosa - la prima! - che guardo di un sito, un libro, un cartello o qualsiasi cosa stampato o visualizzato è che font hai usato per scrivere quello che dovevi scrivere. Ma a parte questo, mi sfuggono un sacco di sottigliezze.

Però so riconoscere un'idea sbagliata e chi ha preparato le schede per le categorie degli Oscar, quest'anno, ha avuto un'idea sbagliata. Benjamin Bannister ha provato a metterci una pezza . (Sì, probabilmente ci sono decine di articoli in giro che analizzano le scelte tipografiche dell'Academy, ma questo mi è parso uno dei più equilibrati e vivi che ho trovato.)

As a creator, the importance of typography is an absolute skill to know, and people — not just designers, should consider learning it. Typography can be immensely helpful when writing a resume that’s well-structured, creating a report that looks exciting, designing a website with an intuitive hierarchy — and definitely for designing award show winner cards.

Continua a leggere il post di Benjamin Bannister.