la poetica del jeans

Andrea Fiamma ha scritto un bellissimo articolo su Fumettologica, dedicato a Todd McFarlane e a quel periodo folle tra la fine degli anni '80 e i primi anni '90, quando nel fumetto popolare andavamo tutti dietro a degli sciamannati come McFarlane o Liefeld (non tutti, d'accordo: a me Liefeld non…

Spoiler

Il primo documento per la produzione di Spoiler è stato aperto su Quip il 17 marzo 2015. Spoiler è nata come battuta tra Lucia e me, che degli amici milanesi siamo tra i pochi che andiamo a scoprire come finiscono le serie tv che guardiamo - per quanto Lucia lo…

il paziente zero

Ho scoperto che un tale Gaëtan Dugas è stato per decenni considerato il paziente zero, l'individuo al quale è da attribuire l'inizio l'epidemia di HIV negli Stati Uniti alla fine degli anni ‘70: «The Canadian flight attendant was blamed for carrying the virus from Africa and spreading it around the…

Tiny Library

Come sempre, come già successo più volte, su FrizziFrizzi arrivano bombe clamorose. Fondata da Ventral is Golden, graphic designer e artista del collage di base a Rennes, in Francia, Tiny Library è—come dice il nome—una piccola biblioteca, tanto piccola da essere portatile (strada già battuta anche da noi…

una citazione di Magnus

Disegnare i fumetti e scriverli, non è difficile ma neanche facile. Purché si scriva con squadra e compasso, e si disegni col vocabolario. È bellissima, non la conoscevo. L'ho trovata grazie a questo post di Fumettologica.…

Ho contato gli e-book nella mia libreria.

(È da un po' che chiedo a persone fidate di scrivere un pezzo per Grandi Speranze. La prima a finire qui è la cara Marianna Crasto, redattrice di inutile, con la versione originale di un pezzo pubblicato la settimana scorsa in inglese su No Rocket Science. MS) Titolo originario: libri…

cosa c'è nel menu?

Che figata. We’re transcribing our historical restaurant menus, dish by dish, so that they can be searched by what people were eating back in the day. It’s a big job so we need your help! Learn more.…

se l'han capita perfino loro

Prima ancora, però, occorre che ognuno di noi realizzi di far parte di un’unica redazione – quella del Corriere della Sera – che lavora quotidianamente su ogni piattaforma: cartacea, sul web, sulle app. Su nessuna di esse il nostro lavoro viene regalato: su nessuna di esse possiamo permetterci di deludere il…

una voce così non la trovi facilmente

È morto Alan Rickman e io sono molto triste. È uno dei miei attori preferiti. Su Twitter ho trovato il link a questo pezzo di Tim Carmody, ed è un gran pezzo, e spiega bene perché la morte di persone come Alan Rickman sia una perdita per il mondo. Io…