Ho contato gli e-book nella mia libreria.

(È da un po' che chiedo a persone fidate di scrivere un pezzo per Grandi Speranze. La prima a finire qui è la cara Marianna Crasto, redattrice di inutile, con la versione originale di un pezzo pubblicato la settimana scorsa in inglese su No Rocket Science. MS) Titolo originario: libri…

cosa c'è nel menu?

Che figata. We’re transcribing our historical restaurant menus, dish by dish, so that they can be searched by what people were eating back in the day. It’s a big job so we need your help! Learn more.…

se l'han capita perfino loro

Prima ancora, però, occorre che ognuno di noi realizzi di far parte di un’unica redazione – quella del Corriere della Sera – che lavora quotidianamente su ogni piattaforma: cartacea, sul web, sulle app. Su nessuna di esse il nostro lavoro viene regalato: su nessuna di esse possiamo permetterci di deludere il…

una voce così non la trovi facilmente

È morto Alan Rickman e io sono molto triste. È uno dei miei attori preferiti. Su Twitter ho trovato il link a questo pezzo di Tim Carmody, ed è un gran pezzo, e spiega bene perché la morte di persone come Alan Rickman sia una perdita per il mondo. Io…

non è mica così complicato

L’avevamo ampiamente annunciato, ma adesso No Rocket Science è realtà: esiste, e sta bene, e ha iniziato ufficialmente il suo cammino. Claudio Serena e io lo guideremo lungo la strada, ma come per tutte queste cose, l’esito finale è un miscuglio strano tra il nostro impegno e la…

Best of 2015: tipografia, calligrafia & lettering

Già quelli di FrizziFrizzi son bravi e belli: quando poi fanno 'ste cose io godo tantissimo. Caratteri mobili, nuovi type designer, vecchi manuali di calligrafia, la storia della tipografia francese, cacciatori di insegne, lettere mutanti: ecco il nostro 2015 all’insegna (letteralmente) di tipografia, calligrafia e lettering.…

9 gennaio

Per quanto ci siano dolori più recenti, ci sono anche lutti che non si scordano. (Però quest'anno provo a cambiare canzone, chissà.)…

she is gone

But she used to be mine. La canzone di Sarah Barailles (per il musical tratto da Waitress) arriva da un punto di vista emotivo differente dalla ragione per la quale la sto ascoltando in questi giorni. Ma il magone è il medesimo, forse anche peggio. If I'm honest I know…